Comunicati stampa

Disservizi ACOSET

Di seguito si riporta comunicato dell'Acoset relativo ai disservizi che si stanno verificando in questi giorni: "Si comunica che dalla giornata del 24/07/2014 il serbatoio di testata del comune in indirizzo è stato by-passato per poter eseguire una pulizia straordinaria delle vasche. Durante le fase di messa in diretta della rete con la condotta d'adduzione si è verificata un'ingente perdita che sta comportando un disservizio all'interno della città di San Giovanni La Punta. I tecnici aziendali si stanno adoperando per la riparazione della condotta sopracitata entro la giornata di oggi con un intervento tampone che verrà perfezionato nei giorni a…

Leggi tutto..

Approvato regolamento comunale IUC e aliquote IMU TASI e TARI

Il consiglio comunale nell’ultima seduta ha approvato il regolamento comunale per la disciplina dell’imposta comunale IUC comprensivo della regolamentazione in materia di Imu-Tasi Tari. Il predetto atto contiene la regolamentazione delle tre componenti della nuova imposta unica comunale ( Iuc ) e precisamente della Imu componente di natura patrimoniale dovuta dal possessore di immobile escluse le abitazioni principali; Tasi componente riferita ai servizi indivisibili a carico del proprietario dell’abitazione principale; Tari destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti a carico dell’utilizzatore. Approvato anche un emendamento presentato e condiviso trasversalmente da maggioranza e opposizione (…

Leggi tutto..

Disservizio idrico, da oggi torna la normalità

Il Sindaco dott. Andrea Messina rende noto alla cittadinanza che, in merito ai disservizi riscontrati dagli utenti dell’Acoset nei giorni scorsi, a causa della presenza di acqua torbida, già a partire da oggi l’erogazione è ripresa senza problemi rientrando nei parametri di normalità. “ Nessun allarmismo- spiega il primo cittadino- quanto reso noto ci è stato riferito dagli organi tecnici e dalla presidenza dell’Acoset, nonostante il disservizio non c’è stato nessun allarme per la salute pubblica poichè si e trattato di residui calcarei non tossici”. Per quanto ci è dato sapere- conclude il Sindaco- della problematica si era occupato l’Ufficio…

Leggi tutto..

Bando pubblico per il reclutamento di Volontari da integrare nel Gruppo Comunale Volontari di protezione Civile del Comune di San Giovanni La Punta. Le domande dovranno pervenire entro il 31/08/2014

Il Sindaco dott. Andrea Messina con apposita determina ha indetto il bando di reclutamento di volontari da integrare nel Gruppo Comunale Volontariato di Protezione Civile. L’implementazione del Gruppo comunale di P.C. si pone l’obiettivo di garantire attività di prevenzione, previsione e soccorso in relazione ai principali rischi presenti sul territorio, in occasione di calamità od altri eventi che determinino situazioni di pericolo per l'incolumità pubblica e l'assistenza alla popolazione. Sarà garantita attività di formazione, informazione ed addestramento del gruppo anche attraverso apposite esercitazioni sul territorio comunale che coinvolgano la popolazione sulle corrette tecniche di comportamento ed autoprotezione. Al Gruppo Comunale…

Leggi tutto..

Obbligatori i sacchetti compostabili e biodegradabili per la raccolta dell’umido, ritirabili nelle delegazioni comunali di Trappeto, Madonna delle Lacrime ed in Municipio

Da lunedì 14 luglio diventa necessario ed obbligatorio, l’uso di sacchetti compostabili e biodegradabili per il conferimento della frazione umida all’interno del territorio comunale di San Giovanni La Punta. L’impianto di compostaggio non potrà più accettare la frazione dell’umido nei sacchetti di plastica non biodegradabili (quelli neri), pertanto i cittadini dovranno dotarsi dei sacchetti compostabili per non incorrere nelle sanzioni previste dalla legge. Questi ultimi saranno distribuiti gratuitamente dall’Amministrazione comunale e possono essere ritirati nelle delegazioni comunali di: Trappeto dalle 9 alle 12,30 dal lunedi al venerdì; Madonna delle Lacrime dalle 9 alle 13 dal lunedì al venerdì; Municipio piazza…

Leggi tutto..

Surroga e giuramento consigliere Rosaria Maimone e modifica ed integrazione di delibera di consiglio comunale 17/2014 per il mantenimento dell’ufficio del Giudice di Pace di Mascalucia

Cambio in consiglio comunale dopo le dimissioni, per motivi di lavoro, del consigliere Marco Oliveri, presentate nei giorni scorsi. Al suo posto è subentrata la signora Rosaria Maimone in Raffa, prima dei non eletti nella lista civica “Il Futuro siamo noi”. Altro punto discusso all’ordine del giorno è stato il mantenimento del Giudice di Pace con sede a Mascalucia, per la quale l’assemblea cittadina ha deliberato all’unanimità la modifica del precedente provvedimento n. 17/ 2014. In sintesi nel consiglio comunale di aprile era stata approvata all’unanimità la convenzione per il mantenimento, insieme agli altri Comuni, dell’Ufficio. Nel contempo però alcuni…

Leggi tutto..

Inaugurazione “Casa dell’Acqua”, domenica 29 giugno ore 19, Parcheggio comunale ingresso Anfiteatro

L’Amministrazione comunale, guidata dal Sindaco dott. Andrea Messina, comunica che domenica 29 giugno ore 19, al Parcheggio comunale ingresso Anfiteatro, sarà inaugurata la “Casa dell’Acqua”. Alla presenza degli amministratori verrà spiegato il funzionamento dell’erogatore di acqua alla spina, microfiltrata, purificata e controllata batteriologicamente con lampade UV. “ La Casa dell’Acqua è un servizio a costo zero per il Comune - spiega il Sindaco Andrea Messina- quindi nessun costo e nessun ricavo, ma sicuramente un vantaggio per chi usufruirà del servizio con un notevole risparmio in termini economici e non meno importante il rispetto per l’ambiente, eliminando le bottiglie in plastica…

Leggi tutto..

Eletti i componenti dell’Organo di Revisione economico-finanziario per il triennio 2014-2017

Il Consiglio Comunale, nel corso dell’ultima seduta, ha eletto i componenti dell'Organo di Revisione Economico - Finanziario per il triennio 2014-2017. Con 14 voti favorevoli sono stati eletti: presidente il dott. Tiziano Gullotto e il dott.Salvatore Toscano e la dott.ssa Carmela Ficara. L’Amministrazione comunale, nel rispetto dei principi di pubblicità e trasparenza, ha pubblicato precedentemente sul sito web l’avviso per consentire agli interessati di presentare le proprie candidature. Tutta la procedura è stata seguita dal vicesegretario avv. Antonino Di Salvo e dal dirigente Settore Finanze Francesco Privitera Benfatto. Successivamente si procederà alla verifica dei requisiti degli eletti nonché all’acquisizione delle…

Leggi tutto..

Avvisi
  • Disservizi ACOSET
    Di seguito si riporta comunicato dell'Acoset relativo ai disservizi che si stanno verificando in questi giorni: "Si comunica che dalla giornata del 24/07/2014 il serbatoio di testata del comune in indirizzo è stato by-passato per poter eseguire una pulizia straordinaria delle vasche. Durante le fase di messa in diretta della rete con la condotta d'adduzione si è verificata un'ingente perdita che sta comportando un disservizio all'interno della città di San Giovanni La Punta. I tecnici aziendali si stanno adoperando per la riparazione della condotta sopracitata entro la giornata di oggi con un intervento tampone che verrà perfezionato nei giorni a…
  • Avviso adozione piano triennale delle opere pubbliche, relativo al triennio 2014 - 2016, ed elenco annuale 2014
    Si rende noto che con deliberazione della Giunta Comunale n.81 del 12 giugno 2014 si è proceduto alla adozione del piano triennale delle opere pubbliche, relativo al triennio 2014 - 2016, ed elenco annuale 2014, di cui all’art..6 della legge regionale n.12 del 12.07.2011, con il quale viene disposto che l’Amministrazione debba predisporre ed approvare un Programma Triennale ed i suoi aggiornamenti annuali, unitamente all’elenco dei lavori da realizzare nell’anno; Ai sensi dell’art.6 della legge regionale n.12/2011, comma 2°, il programma triennale è reso pubblico, prima della approvazione, mediante pubblicazione telematica sul sito internet del Comune per almeno 30 giorni…
  • SCADENZE RISCOSSIONE TARI (TASSA RIFIUTI) ANNO 2014
    SETTORE FISCALITA’ LOCALE  A V V I S O TARI     Oggetto : SCADENZE RISCOSSIONE TARI (TASSA RIFIUTI) ANNO 2014   Si comunica, che con delibera di Consiglio Comunale n. 22 del 04.06.2014 , immediatamente esecutiva, sono state determinate il numero di rate , le scadenze e modalità di riscossione della TARI ( Tassa Rifiuti) 2014 istituita, con decorrenza 1° Gennaio 2014, dall’art. 1, comma 639 e segg. della Legge n. 147/2013 (legge di stabilità 2014) , così come modificata dal D.L. n. 16/2014, conv. con modif. in L. n. 68/2014 Nella suddetta delibera sono state previste le seguenti…
  • DICHIARAZIONE IMU anno 2014
    SETTORE FISCALITA’ LOCALE A V V I S O AI CONTRIBUENTI DICHIARAZIONE IMU anno 2014   Tutti coloro che sono obbligati, devono presentare la dichiarazione IMU entro il 30 giugno dell’annosuccessivo alla data in cui il possesso degli immobili ha avuto inizio o sono intervenute variazioni rilevanti ai fini della determinazione della imposta . Per gli immobili per i quali l’obbligo dichiarativo è sorto dal 1° gennaio 2013, la dichiarazione deve essere presentata entro il 30 giugno 2014 . Per gli enti non commerciali la trasmissione della dichiarazione deve avvenire esclusivamente in via telematica. Si rammenta che la dichiarazione deve…
  • IMPOSTA UNICA COMUNALE (IUC) 2014
    SETTORE FISCALITA’ LOCALE  A V V I S O AI CONTRIBUENTI  IMPOSTA UNICA COMUNALE (IUC) 2014   La Legge n. 147/2013 (legge di stabilità 2014) ha istituito, con decorrenza 1° Gennaio 2014, l’Imposta Unica Comunale (IUC) . Il nuovo tributo si basa su due presupposti impositivi, uno costituito dal possesso di immobili e collegato alla loro natura e valore, e l’altro collegato all’erogazione e alla fruizione di servizi comunali.   La IUC pertanto è composta da: IMU (Imposta Municipale) – TASI (Tributo sui Servizi Indivisibili) – TARI (Tributo sui Rifiuti)   Nelle more dell’approvazione del regolamento per l’applicazione della IUC…
  • Campagna antincendio 2014
        L'approssimarsi della stagione estiva ed il conseguente innalzamento delle temperature riportano l'attenzione sul fenomeno degli incendi boschivi e di interfaccia. Al fine di prevenire l'insorgere e il diffondersi di incendi, e ad evitare, o comunque attenuare, la loro recrudescenza, è in corso di emanazione, analogamente agli anni precedenti, apposita Ordinanza Sindacale con l'indicazione delle misure atte a prevenire il fenomeno, nell'ottica della salvaguardia delle persone e dei beni. Si invitano, pertanto, i proprietari e/o conduttori di aree incolte, o in stato di abbandono, o in precario stato di manutenzione, ricadenti in tutto il territorio comunale o in zone…